martedì 11 giugno 2019

SCAURI, (LT)Incontri con specialisti sui temi del BENESSERE


Prevenzione e salute, all’Istituto Comprensivo M. E. Scauro

Una primavera all’insegna della salute per gli alunni dell’Istituto Comprensivo Marco Emilio Scauro di Scauri. In continuità con i percorsi attuati negli anni precedenti, hanno avuto infatti luogo diverse iniziative per attivare la riflessione sui comportamenti idonei alla prevenzione della salute, atteggiamenti che vanno acquisiti già dalla tenera età. In quest’ottica il Comprensivo di Scauri  ha sempre proposto incontri con specialisti sui temi dell’educazione alimentare, della cura e igiene orale e ovviamente  della promozione del benessere psicofisico, attraverso la pratica dell’attività motoria.  
A fasce d’età stabilite, in tutti i plessi sono stati coinvolti gli alunni della scuola primaria, i quali hanno incontrato in II, la dott.ssa biologa nutrizionista Lucia Testa per un confronto sul tema della corretta alimentazione con spunti interessanti riguardanti l’importanza della colazione e le modalità da seguire per una sana merenda. Ě stato poi il momento di un altro appuntamento ormai divenuto tradizione, per gli alunni di I e IV con l’igienista dentale M. Percoco e con l’odontoiatra L. Pannozzi, professioniste di Terracina, che sollecitando il confronto tra visione di video - cartoni e spazzolini, hanno evidenziato, le giuste informazioni per  la prevenzione delle carie rendendo esplicite le attenzioni da riservare alla nostra bocca per rispettare una corretta igiene orale. È stato poi il tempo degli screening promossi dal Ministero della salute, quali “Okkio alla salute” per la classe campione IIIB di Marina  e quello odontoiatrico per i bimbi di II. Una proposta varia che non dimentica di certo che anche lo sport è salute … quindi anche quest’anno gli alunni dell’istituto di Scauri di classe IV e V, hanno potuto trascorrere una mattinata all’insegna del movimento e del sano divertimento presso la prestigiosa struttura del Coni di Formia, dove in collaborazione con l’associazione Poligolfo, hanno concluso con una manifestazione finale, in maniera festosa, il progetto Miur “Sport di classe”. 


L’educazione alla sana pratica del movimento, va iniziata precocemente, per questo, grazie alle risorse interne e alla disponibilità della prof.ssa Di Russo Sabrina, gli alunni della scuola dell’infanzia sono stati partecipi del progetto “ Psicomotricità” conclusosi anch’esso con una vivace ed allegra mattinata di giochi, al Coni di Formia. 

Piena la soddisfazione di coloro che si sono impegnati affinché le collaborazioni, attivate negli anni con gli esperti di diversi settori,  potessero proseguire in modo efficace, mettendo in relazione la scuola con le risorse del territorio. Il ringraziamento dell’Istituto Comprensivo di Scauri  è rivolto quindi a quei professionisti che dedicano il loro tempo alla formazione dei piccoli  con la proposta di efficaci attività formative.

giovedì 30 maggio 2019

SCAURI (lt), TEMPO DI PREMIAZIONI ALL’ISTITUTO COMPRENSIVO MARCO EMILIO SCAURO



Un piacevole pomeriggio di fine anno scolastico è stato vissuto oggi dagli alunni delle classi quinte dell’Istituto Comprensivo Marco Emilio Scauro nell’aula magna della scuola secondaria di I grado P. Fedele. 
Si è trattato di un momento di condivisione dedicato agli alunni che al termine della scuola primaria hanno avuto modo di festeggiare i bei momenti regalati dalla partecipazione a significative esperienze, nel corso dell’anno scolastico che ormai volge al termine.

L’evento, come lo scorso anno,  è stato organizzato in occasione della premiazione al concorso Miur “I Corti di Mauri – aiutaci a frenare la strage stradale” promosso dalla Fondazione Cianfanelli di Roma.

Gli alunni delle classi finali della scuola primaria già da diversi anni partecipano a questo concorso e ogni anno hanno ricevuto premi e riconoscimenti, grazie ai lavori presentati sul tema della sicurezza stradale dal punto di vista del pedone o del ciclista. 

Alla luce della positiva esperienza del precedente anno scolastico, la Fondazione ha deciso di premiare ancora una volta le scuole vincitrici nel proprio  territorio, per conoscere concretamente le realtà da cui provengono i lavori.



 Il rappresentante della Onlus,  dott. Maurizio Galli Angeli, ha così raggiunto Scauri per la consegna della coppa e delle medaglie a tutti gli alunni delle classi V dei plessi Balbo, Marina, Golfo e Scalo.  I presenti sono stati accolti dai  canti del Coro d’Istituto diretto dalla maestra Daniela Forte. 
 Un’esperienza tutta dedicata agli alunni uscenti che coordinati dalla “Commissione progetti”, hanno gestito e presentato l’intera manifestazione. 


Nell’occasione sono stati premiati gli alunni vincitori delle “Olimpiadi delle eccellenze” d’Istituto, i  vincitori del concorso “Goccia d’oro” di poesia e narrativa città di Roccamassima, alunni frequentanti  la classe II A della media Fedele, come i compagni che hanno ricevuto l’attestato per la partecipazione alla mostra  “I 100 presepi in Vaticano”,attività queste due ultime organizzate dal prof.  Galterio Federico. 

I presenti oltre a condividere il momento di festa e soddisfazione per i risultati raggiunti, hanno potuto ammirate i vivaci ed originali  manufatti, le tavole in mosaico  realizzate dagli alunni della classe V del plesso Golfo, nel corso del progetto di Continuità scuola primaria – scuola secondaria di I grado “Mosaicando”.

Gran finale nell’aula magna gremita, con  un augurio per un cammino sereno verso il futuro, per tutti gli alunni che hanno concluso la scuola primaria e che si sono arricchiti con le esperienze formative, capaci di generare emozioni e ricordi  vissute insieme  in questi 5 anni.
a cura della Docente Luciana Bruno